ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Se vi arriva questa ‘strana’ notifica su WhatsApp, fate attenzione, è pericolosa. Ecco cosa significa se non è la notifica ufficiale di WhatsApp

365
Condivisioni Totali

Un finto messaggio relativo ad un presunto abbonamento scaduto di Whatsapp nasconde in realtà una truffa che sottrae 20 euro al mese. Bisogna condividere questo avviso su facebook nel più breve tempo possibile per riuscire ad avvisare parenti e amici prima che vengano truffati.

Whatsapp e la truffa dei 20 euro per l’abbonamento scaduto – Considerato il fatto che Whatsapp è l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo con centinaia di milioni di utenti che hanno installato il programma su smartphone, tablet o che lo usano sul Pc, le truffe sono sempre in agguato. L’unico modo per evitare questo rischio è controllare bene la data in cui è la reale scadenza del vostro abbonamento.

Quella che sta circolando in queste ore è stata chiamata dalla polizia postale ‘truffa dei 20 euro’.

Colpisce gli ignari utenti mentre navigano su internet usando un browser qualsiasi: compare infatti un messaggio nel quale è indicato che l’abbonamento Whatsapp è scaduto e che bisogna rinnovarlo e chiede per questo il numero di telefono.

Se un utente lo inserisce scatta la truffa che consiste nel fargli sottoscrivere, a sua insaputa, un abbonamento mensile di 20 euro per sfondi e wallpaper.

Controllando bene il sito che riporta il messaggio si può notare infatti che non si tratta di quello ufficiale bensì di una variante truffaldina.

L’unico modo per scampare alla truffa è non cliccare sul banner, qualora lo si veda comparire, proseguendo nell’utilizzo consueto di Whatsapp, come sottolineano le autorità.

AVVISATE AMICI E PARENTI

365
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti