SANITA’: tagli agli esami per le donne incinte, allora le nostre tasse per quale motivo le paghiamo?

loading...

Lorenzin: “Gli esami inutili costano all’Italia 13 mld, norme per evitarli” e gli italiani cosa pagano le tasse per fare?

Il ministero della Salute sta lavorando a “protocolli stringenti per le direzioni generali che evitino gli sprechi”

Gli esami diagnostici inutili legati alla medicina difensiva costano all’Italia 13 miliardi di euro l’anno. Lo ha affermato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, secondo cui il ministero sta lavorando a “protocolli stringenti per le direzioni generali che evitino gli sprechi, a partire dagli esami che si fanno durante la gravidanza”.

Poi si contraddice: “Nel 2050 in Italia non nasceranno più figli” – La Lorenzin ha poi parlato del calo di nuovi nati in Italia. “Nel 2050, con i tassi di natalità attuali, nel nostro Paese non nasceranno più figli”, ha dichiarato evidenziato una malcelata preoccupazione.

Non si capisce quale donna si azzarderebbe a fare figli senza la certezza di una gravidanza serena, ben seguita dal punto di vista medico. La Lorenzin che fa? Taglia le analisi alle donne incinte. Un genio!!

“Bisogna cominciare a centrare il problema con politiche attive, questo sarà un tema dei prossimi governi, di qualunque colore. Il 18 di marzo dovremmo avere i risultati del tavolo sulla fertilità che ho istituito, da cui elaborare nuove iniziative”, ha aggiunto.

Secondo il PD è meglio togliere gli esami alle donne incinte che ai clandestini.

“Matteo Salvini ha spesso superato il limite della decenza, ma oggi ha di nuovo toccato il fondo chiedendo che siano vietate le cure mediche ai migranti clandestini.

Quando la politica ricerca il consenso sulla pelle degli esseri umani allora è il segno che si sta rischiando la barbarie nella nostra società”.

Così Emanuele Fiano, della segreteria Nazionale del Pd, replica al messaggio su twitter del leader della Lega.”Per noi vale il principio che ‘chi salva una sola vita umana salva l’universo’: per questo coloro che, per un solo voto, lascerebbero senza cure altre persone ci troveranno sempre sulla loro strada ad impedirglielo”, conclude Fiano. (fonte)

Commenti

commenta