ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Oro colloidale, l’elisir di lunga vita che pochi conoscono. Migliora la mente, ringiovanisce e non solo…

62
Condivisioni Totali

L’ oro colloidale è fonte di proprietà terapeutiche incredibili per la nostra salute in quanto favorisce l’energia vitale sia a livello chimico che bio energetico,ha proprietà anti-infiammatorie e ringiovanisce il corpo.

Innanzitutto bisogna chiarire la differenza tra Oro inorganico (quello che tutti conosciamo), e l’ Oro “organico” in forma colloidale (oro colloidale), il quale può essere utilizzato dall’ organismo umano. L’oro colloidale è una sospensione colloidale di particelle d’oro di dimensione sub-micrometrica in un fluido. Il liquido ( tipicamente acqua )assume un intenso colore rosso (per particelle di dimensione inferiore a 100 nm), o un colore giallo sporco (per particelle di dimensioni maggiori).

Gli ingredienti dell’ oro colloidale originale sono:
Acqua piovana distillata, energizzata (99,90% oro puro + 5% argento + 5% rame), priva di sale, ingredienti artificiali, conservanti, coloranti e additivi.

La formula, ha le qualità ringiovanenti dell’oro in combinazione con gli effetti antibiotici dell’argento e le proprietà attivanti del rame . Questi tre metalli sono sottoposti al procedimento colloidale, cioè caricati elettromagneticamente, composti in particelle micron e sospesi in acqua distillata pura.

L’ oro colloidale è molto poco conosciuto rispetto all’ argento colloidale,il quale ha le sue comprovate proprietà antibatteriche che ne fanno una ottima alternativa “più leggera” agli antibiotici. Nonostante ciò l’ oro colloidale apporta anch’esso molti benefici per la salute ben diversi dall’ argento colloidale. Infatti mentre quest’ ultimo agisce su germi e batteri, l’oro colloidale migliora le nostre facoltà mentali, ringiovanisce il nostro corpo ed è un ottimo anti-infiammatorio.

Vi elenchiamo di seguito i principali benefici dell’ oro colloidale:

  • Migliora le funzioni cognitive. Secondo uno studio condotto dal Dr. Joel Dill e Souhaila McReynolds e pubblicato sulla rivista Journal of Sciences Frontier , i soggetti che hanno assunto 30 milligrammi al giorno di oro colloidale  per un periodo di un mese, hanno sperimentato notevoli miglioramenti nel quoziente intellettivo (QI). Purtroppo, lo studio ha anche dimostrato che i livelli di QI di questi soggetti sono tornati  normali tra 1-3 mesi, dopo aver smesso di assumere l’oro colloidale. Pertanto, se si desidera migliorare la propria intelligenza, è necessario assumere il composto a lungo termine.
  • Migliora l’umore. L’oro colloidale può contribuire ad amplificare gli stati d’animo delle persone che soffrono di bassi livelli vibrazionali, come la depressione, tristezza, ansia e frustrazione. Se si soffre di queste condizioni ed i  rimedi naturali come l’ erba di San Giovanni o il  cacao non vi aiutano, potete prendere in considerazione l’assunzione di 15-30 milligrammi di oro colloidale al giorno, per quattro settimane.
  • Proprietà anti-infiammatorie. Secondo uno studio condotto dal Dr. Guy Abraham e dl Dr. Peter Himmel per un’edizione del 1997 del Giornale di Medicina Nutrizionale e Ambientale , i pazienti che sono stati trattati per il dolore, con oro colloidale, hanno  segnalato una riduzione della sofferenza rispetto a quelli che hanno ricevuto il placebo. L’oro colloidale può anche alleviare il gonfiore causato da condizioni infiammatorie come i reumatismi, l’artrite, tendiniti, borsiti ecc.
  • Ringiovanisce il corpo. Assunto per un lungo periodo, l’oro colloidale ha un impatto estremamente positivo sulla nostra salute generale. In primo luogo,  può ringiovanire le nostre ghiandole e regolare la nostra temperatura, con conseguente minor numero di brividi, vampate di calore, sudorazioni notturne e le altre condizioni da temperatura-based. In secondo luogo, può stimolare i nostri nervi, diminuendo in tal modo la pressione del nervo. In terzo luogo, esso funziona come un afrodisiaco che può alleviare l’impotenza e migliorare la nostra salute sessuale. Per queste ragioni, l’oro colloidale è noto anche per aumentare la longevità.
  • La combinazione di irradiazione a microonde e oro colloidale ha dimostrato in vitro, che può distruggere le fibre e le placche beta-amiloidi nella malattia di Alzheimer.

Fonte

62
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti