ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Lo spettacolo della chiesa riemersa dall’acqua.

128
Condivisioni Totali

Dalle acque di un lago del Chapas improvvisamente è riemersa una maestosa Chiesa. Uno spettacolo meraviglioso reso possibile dalla siccità che affligge la regione in questo periodo.

Per la serie tutti i tesori vengono a galla. Una chiesa risalente al 1600 improvvisamente è riemersa dall’acqua svelando un gioiello di cui pochi conoscevano l’esistenza. Tutto questo è accaduto pochi giorni fa nello stato messicano del Chiapas a causa della grande siccità della zona, che ha provocato il ridursi dell’affluenza del fiume Grijalba nel bacino naturale di Nezahualcoyotl. L’abbassarsi del livello dell’acqua del lago di ben 25 metri ha svelato una chiesa lunga 61 metri e larga 14, con delle mura alte quasi 10 metri. Il Tempio di Santiago, noto anche come Tempio di Quechula e risalente al XVI secolo, è finalmente visitabile, grazie ai pescatori che con le loro barchette si improvvisano guide turistiche ed accompagnano i turisti ed i curiosi ad ammirare da vicino questo meraviglioso monumento che sembra essere sbucato dal nulla. Uno dei luoghi nascosti del Messico che si potrà ammirare fino a quando il livello dell’acqua resterà basso, poi, tornerà ad essere sommerso in fondo al lago dello Stato del Chiapas.

In realtà la misteriosa chiesa non è la prima volta che riemerge, infatti, l’ultima apparizione risale al 2002, quando il livello delle acque fu talmente basso che la chiesa venne visitata a piedi. Eppure questa chiesa che riappare e scompare, in passato ha avuto molta importanza, infatti, si trovava proprio sulla via maestra del Chiapas, realizzata dai conquistatori spagnoli e rimasta in uso fino al XX secolo. Di quel tempo ancora sono conservati il coro ligneo e le travi, nonché un grande ossario dei caduti che fu usato durante la peste che spopolò la zona. I conquistatori spagnoli che la costruirono, pensavano che la zona potesse diventare un enorme centro abitato, ma il loro sogno non si è mai realizzato e addirittura la chiesa non ha mai nemmeno avuto un prete. Il Tempio di Santiago è stato sommerso dall’acqua da quando nel 1966 è stata costruita una diga che diede vita al lago artificiale e la chiesa in rovina fu coperta dall’acqua per almeno 40 anni. (Fonte)

GUARDA IL VIDEO:

128
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti