ULTIME NOTIZIE

L’esperto ci avvisa: “Possibile terremoto di grandi dimensioni in Italia nelle prossime 48-72 ore”

loading...

Noi di Attivo Tv non vogliamo allarmare nessuno ma informare per prevenire. Ricordate l’esperto di terremoti che fa ogni giorno dei live su youtube e che prevede i terremoti 2-3 giorni prima che accadono? Ecco, ora ci sta avvertendo che dopo il terremoto M5.8 a nord della Sicilia del 28/10/2016 ore 10:02, nelle prossime 48 ore potrebbe esserci un altro terremoto di grandi dimensioni in Italia.

Ecco cosa scrive nella descrizione del suo video caricato su youtube il 28/10/2016:

“Un terremoto notevole di Magnitudine 5.8 ha colpito l’Italia, a nord della Sicilia, a sud di Roma. Il Sud Europa, Italia, ed area mediterranea va TENUTA D’OCCHIO per un terremoto particolarmente forte nelle prossime 48-72 ore. Questo avviso aggiornato è dovuto a questo nuovo e molto profondo (inconsueto) terremoto di M5.8 che si è appena verificato al disotto della fascia Ovest della costa italiana.

Il sud Europa il nord italia va tenuto sotto controllo potrebbe verificarsi un terremoto di simile potenza in un unico evento oppure una serie di terremoti uno sciame sismico di magnitudine equivalente (centinaia di piccoli terremoti in un breve lasso di tempo).

Normalmente, c’è un grande movimento a seguito dei terremoti profondi, in base alla posizione nel nostro pianeta. Comunemente, quando osserviamo terremoti profondi, sovente grossi terremoti si verificano nell’area circostante (fino a 1000km a partire dal punto di propagazione iniziale, epicentro profondo del terremoto).

Se un grande terremoto dovesse verificarsi, le aree più probabili sono l’attuale zona oppure l’area che va dal nord est italiano alla zona di Torino. Tutto il nord Italia. Nuove attività sono suddivise tra l’est Europa tra la Grecia e la Turchia, la pressione si sta manifestando anche nel est dell’Iran (con eventi da M5.0 / M4.9) cpn una serie di terremoti che si stanno susseguendo continuamente. La pressione sta transitando a Ovest passando nella crosta Nord Ovest dalla Grecia e Turchia in Italia e nord Italia sud Europa.

Questo nuovo terremoto profondo di M5.8 molto probabilmente causerà uno sciame sismico di crescente intensità nella zona centrale dell’Italia, aumentando in potenza e frequenza (numero di terremoti). In più, c’è un potenziale per un singolo evento nelle zone circostanti rispetto alla zona del terremoto profondo di M5.8. Precisamente potrebbe verificarsi una magnitudine 1-2 punti oltre la magnitudine 5.8.”

Ripetiamo, non vogliamo allarmare nessuno, ma informare per prevenire.

Avviso rivolto alla protezione civile e all’INGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia‎: perché non contattate subito questo ragazzo visto e considerato che su 100 previsioni ne indovina 99? Andate sul suo canale youtube e vedrete con i vostri occhi la veridicità di tutto ciò.

AGGIORNAMENTO:

La previsione dell’esperto si è verificata dopo 48 ore del suo primo avviso, il terremoto si è verificato oggi 30/10/2016 alle ore 7:40 am con epicentro tra Marche e Umbria.

Il suo ultimo video:

Commenti

commenta