ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Le 10 scoperte alle quali l’uomo non ha saputo dare ancora una spiegazione…

406
Condivisioni Totali

10 entusiasmanti scoperte archeologiche che sono ancora avvolte dal mistero

La storia del mondo nasconde ancora tantissimi misteri da risolvere e nessuno di noi vivrà così a lungo da scoprirli tutti.

Tuttavia non possiamo fare a meno di dare un’occhiata ad alcune di queste stranissime scoperte riportate alla luce.

1. Uccelli Moa

scoperte-001

Questi esemplari di uccelli che un tempo popolavano la Nuova Zelanda si estinsero intorno al 1500. Secondo una teoria, vennero sterminati dalla popolazione Maori. Nel XX° secolo, durante una spedizione, gli scienziati scoprirono per caso un’enorme artiglio appartenente ad uno di questi uccelli che si è mantenuto incredibilmente intatto nonostante il passare dei secoli.

2. Tempio di Saksaywaman, Perù

scoperte-002

Questo antico complesso di pietre perfettamente incastonate tra loro senza l’utilizzo della malta, costituisce una delle opere più strabilianti dell’antichità. In alcuni casi, è addirittura impossibile inserire tra le pietre un foglio di carta. Ciascun blocco inoltre ha una superficie levigata e degli angoli perfettamente tondi. Come avranno fatto a costruirlo? Non si sa…

3. Porta del Sole, Bolivia

scoperte-003

Questo monumento altrettanto interessante si trova a Tiwanaku – una città tanto antica quanto misteriosa della Bolivia. Alcuni archeologi ritengono che fosse il centro di un grande impero durante il primo millennio d.C.. Nessuno ha la benché minima idea a cosa si riferiscano le incisioni scolpite sulla Porta. E’ molto probabile che abbiano qualche attinenza particolare con l’astrologia o con l’astronomia.

4. Grotte di Long You, Cina

scoperte-004

Queste grotte di arenaria furono scavate interamente a mano. Un lavoro così complesso richiedeva come minimo migliaia di persone. Non vengono citate in nessuna fonte o archivio storico, né tantomeno vi sono riferimenti sul loro metodo di realizzazione.

5. Obelisco incompleto, Egitto

scoperte-005

Questo obelisco venne inizialmente ricavato da una superficie rocciosa ma i lavori non vennero ultimati, forse per il rischio di un eventuale crollo. La sua grandezza è davvero impressionante!

6. La città sommersa di Yonaguni, Giappone

scoperte-006

Questo antico complesso fu scoperto per caso da un istruttore di nuoto, Kihachiro Aratake. Questa città sottomarina ha messo in discussione tutte le varie teorie scientifiche. La roccia, di cui è costituito il complesso sprofondò nel mare circa 10.000 anni fa – ancor prima che le piramidi egizie fossero costruite. Alcuni archeologi sono dell’opinione che durante l’era preistorica le persone si rifugiassero nelle caverne e mangiassero radici commestibili invece di andare a caccia; non potevano in alcun modo erigere delle città di pietra.

7. Mohenjo-daro, la ‘Collina dei Morti’, Pakistan

scoperte-007

Da alcuni decenni, il mistero che ruota attorno alla rovina della città lascia gli scienziati ancora perplessi. Nel 1922, l’archeologo indiano R. D. Banerji ha scoperto delle antiche rovine in una delle isole del fiume Indo. Al che sorgono molte domande: come venne distrutta questa città? Che fine hanno fatto i suoi abitanti? Nonostante i numerosi scavi non ci sono ancora risposte.

8. L’Anse aux Meadows, Canada

scoperte-008

Questo sito archeologico situato in Canada fu un insediamento vichingo risalente a circa 1000 anni fa. Il fatto che esista, sta a significare che i marinai scandinavi raggiunsero il Nord America molto prima della nascita di Cristoforo Colombo.

9. Tunnel dell’Età della Pietra

scoperte-009

La scoperta di questa fitta rete di tunnel sotterranei che attraversa tutta l’Europa dalla Scozia alla Turchia dimostra che le comunità preistoriche non erano costituite semplicemente da cacciatori e raccoglitori. Lo scopo di questi tunnel rimane ancora un mistero. Alcuni ricercatori ritengono che tali tunnel venissero usati come rifugio dai predatori, mentre altri sono dell’opinione che servissero per viaggiare indisturbati, lontano da intemperie e conflitti vari.

10. Sfere di pietra giganti, Costa Rica

scoperte-010

Queste formazioni rocciose non sono solamente intriganti per la loro forma sferica perfetta, bensì anche per le loro origini e per il loro scopo. Furono scoperte negli anni ’30 da alcuni agricoltori durante la semina delle piantagioni di banana. Secondo alcune leggende del posto, si pensa che all’interno di queste sfere ci sia nascosto dell’oro anche se nessuno ha mai osato aprirle. (Fonte)

406
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti