ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

Immagini da dentro l’aereo colpito dalla tempesta di grandine.

27
Condivisioni Totali

Un fulmine lo ha colpito mentre era in volo. È la sorte di un aereo della compagnia Alitalia, atterrato a Capodichino dopo l’incidente che ne ha danneggiato la struttura. Il velivolo, un AZ2016, viaggiava da Fiumicino diretto a Linate quando è stato raggiunto dal fulmine poco dopo le 9.00 di questa mattina.

Il panico ha cominciato a correre a bordo quando i passeggeri hanno compreso quello che era accaduto. Tuttavia, il pilota è riuscito a tenere la situazione sotto controllo, effettuando la manovra di atterraggio sulla pista più vicina, quella di Capodichino, a Napoli. La scarica, fortunatamente, ha danneggiato solo il muso anteriore del velivolo, senza produrre altri danni al motore, permettendo al pilota di raggiungere l’aeroporto in condizioni di relativa sicurezza.

Al suo atterraggio, l’aereo è stato accolto dai vigili del fuoco e dai militari della Nato. Sul posto, anche i paramedici del 118 che sono intervenuti per soccorrere i passeggeri. Per fortuna, nessuno dei viaggiatori, è rimasto ferito, ma tutti erano ancora visibilmente scossi dall’accaduto. L’aereo incidentato è stato quindi sottoposto ai controlli tecnici, come da protocollo, per tracciare una stima dei danni subiti.

Chicchi di grandine come palle da tennis
Angosciante il racconto dei passeggeri che si trovavano a bordo dell’aereo qundo il velivolo è stato colpito dalla grandine: i chicchi erano “grandi come palline da tennis”, hanno raccontato due di loro una volta arrivati all’aeroporto di Milano Linate, che doveva essere la meta originaria del volo poi dirottato per sicurezza all’aeroporto Capodichino. I passeggeri hanno avvertito una forte scossa. Grande spavento, ma per fortuna nessuna conseguenza per loro, a parte l’atterraggio fuori programma e il relativo ritardo.

Fonte: fanpage.it

27
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti