Gli anacardi sono più efficaci degli antidepressivi. Ecco perché:

loading...

L’incredibile notizia arriva dal Dottor Andrew Saul nutrizionista terapeutico e redattore capo della medicina ortomolecolare News Service.

La scienza ancora una volta ci conferma come la miglior medicina è quella che abbiamo nel piatto, il nostro cibo può dunque influenzare anche il nostro stato d’animo.
La depressione è la conseguenza di condizioni psicologiche avverse, ma può essere facilmente alleviata con l’uso degli psicofarmaci, che però hanno tutta una serie di effetti collaterali devastanti che possono creare più danno della stessa depressione.

A questi punto è chiaro come sia più facile assumere, al posto di un prodotto chimico di sintesi, che oltretutto ci può causare anche dei danni gravi, un alimento facile da reperire ed estremamente economico come sono gli anacardi.

Lo studio dimostra come bastino 2 manciate di anacardi, che sono da considerarsi l’equivalente terapeutico di una dose di prescrizione di Prozac. “Diverse manciate di anacardi forniscono 1000-2000 milligrammi di triptofano, che funzionano come antidepressivi,” dice il Dott Saul, una volta digeriti il corpo li trasforma da triptofano in serotonina, che da un contributo energico alla felicità, stimola il desiderio sessuale e aiuta il sonno.

Il dottor Saul continua affermando che: “Gli anacardi hanno un effetto così profondo che gli antidepressivi tradizionali possono anche andare in pensione, infatti sembrerebbe sciocco che qualcuno possa continuare ad utilizzare farmaci antidepressivi per cercare di curare la depressione, quando ci sono semplici alimenti di guarigione disponibili e che fanno un lavoro migliore.”

In oltre gli anacardi sono ricchi di proteine, fibre alimentari e hanno una ricca offerta di minerali essenziali e vitamine che contribuiscono alla salute generale. Questi minerali sono potassio, fosforo, calcio, magnesio, ferro, sodio, manganese, zinco, rame e selenio. Anacardi sono anche ricchi di vitamina K.

I benefici per la salute degli anacardi portano ad avere un cuore sano, il miglioramento delle ossa e la salute orale, sollievo da diabete, rafforzamento dei nervi e dei muscoli, miglioramento di anemia e dei calcoli biliari. Sono carichi di antiossidanti, favoriscono la formazione dei globuli rossi e aumentano il livello di difesa del sistema immunitario.

Una porzione di anacardi equivalente a 35 grammi ci garantisce:

il 37,5% del fabbisogno di rame quotidiano
il 25% del fabbisogno giornaliero di magnesio
il 28,4% del fabbisogno quotidiano di manganese
il 28,1% del fabbisogno quotidiano triptofano

Commenti

commenta