ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

George Michael è morto

15
Condivisioni Totali

Il suo agente ha riferito che la star….

E’ morto all’età di 53 anni George Michael. Una notizia terribile, confermata poco fa dal suo agente: la star, che ha lanciato la sua carriera nel 1980 con gli Wham per poi continuare come solista conquistando il successo e mantenendolo nel tempo, sarebbe deceduto ‘serenamente’ nella sua abitazione, ma non è al momento chiaro per quale ragione. Anche la Bbc ha confermato, poco fa, il suo decesso. Nato a Londra il 25 giugno 1963, il cantante britannico ha venduto oltre 100 milioni di dischi ed è considerato tra gli artisti britannici di maggior successo sia nel Paese che all’estero, molto amato anche negli Usa dove ha più di un milione di fans.

Con circa 100 milioni di dischi venduti,[2] è uno degli artisti musicali britannici di maggior successo, nella madrepatria e all’estero, molto famoso anche negli Stati Uniti d’America dove è seguito da oltre un milione di fans. Originariamente membro del duo pop Wham!, si è poi lanciato in una fortunata carriera da solista iniziata nel 1987 con l’album Faith (vincendo 2 Grammy Award negli Stati Uniti, come artista Rhythm and blues, pur non essendo afroamericano) e la relativa tournée mondiale. Dopo un paio di album (Listen Without Prejudice Vol. 1 e Older), seguono lunghi periodi dedicati soltanto all’esecuzione, dal vivo (Five Live) e in studio (Songs from the Last Century), di cover di brani di altri artisti (a causa di problemi legali con la propria etichetta) e una breve crisi personale (dovuta, in parte, a scandali legati alla sua omosessualità). È tornato alla ribalta nel 2004 con un nuovo album, Patience, e un altro tour mondiale. Nel 2014 torna sulla scena musicale con un nuovo album, Symphonica, registrato durante il Symphonica Tour.

15
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti