ULTIME NOTIZIE

Ex ministro demolisce l’euro: ” è una truffa, ci hanno tolto la possibilità di emettere moneta”.

loading...

L’ex ministro, prof, Paolo Savona, ci racconta la sua personale avventura con l’euro e con l’unione europea.

Dimostra molta perplessità sulle scelte di monti e del suo governo e soprattutto suggerisce di STACCARCI DALL’EURO e RITORNARE ALLA LIRA!

Giustamente dice che non ha senso un’unione europea fondata solo sull’unione monetaria e non PRIMA sull’unione politica! Egli ad un certo punto del video si autocensura per timore di incappare nelle ire di “qualcuno”, ma visto l’altissimo curriculum del prof. Savona vi consiglio di ascoltare ATTENTAMENTE oltre che le sue parole, anche quel “retro” che traspare nel “non detto” ILLUMINANTE.

Ci hanno sottratto la sovranità monetaria senza darci una unione politica comune, siamo stati privati della possibilità di emettere moneta e per pagare il debito dobbiamo rapinare i cittadini?

Come per l’Argentina che andò in fallimento perchè doveva pagare i suoi debiti in dollari e non nella sua valuta locale, così per l’Italia che deve pagare un debito trasformato in euro e non più in lire, praticamente è impossibile pagarlo.

Chiediamo la sovranità monetaria e stampiamoci le lire, altrimenti faremo la fine del topo col gatto.

Commenti

commenta