E’ risultata FALSA la presunta roccia lunare regalata dagli astronauti americani.

loading...

Nuove conferme del falso allunaggio emergono dai meandri del tempo.

La ‘roccia lunare‘ regalata al Primo Ministro Olandese Willem Drees dagli astronauti dell’ Apollo 11 Armstrong ed Aldrin nel 1969 si e’ rivelata essere un incredibile falso.

I curatori del celeberrimo Rijksmuseum di Amsterdam, istituzione che attrae migliaia di visitatori ogni anno, hanno recentemente avuto la conferma che la famosa roccia lunare, valutata 308.000 sterline, e’ infatti un pezzo di legno pietrificato.

Xandra van Gelder, dirigente del museo, dice che continueranno comunque a tenerla in esposizione trattandosi di un ‘pezzo’ che mantiene un intrinseco valore storico culturale.

La roccia lunare era stata donata a Willem Drees, ex Primo Ministro Olandese, durante un tour mondiale di Neil Armstrong, Michael Collins e Edwin “Buzz Aldrin in seguito al loro approdo lunare più di 50 anni or sono.
J. William Middendorf, ex ambasciatore Americano in Olanda, la dono’ a Mr Drees il quale a sua volta la lascio’ al Rijksmuseum dopo la sua morte avvenuta nel 1988.

La Nasa regalo’ ‘rocce lunari‘ a più di cento paesi in seguito alle missioni lunari degli anni sessanta e settanta. Saranno tutte false?

L’ambasciata degli Stati Uniti in Olanda ha aperto una investigazione in merito a questo increscioso fatto, ma non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione.
La notizia e’ stata confermata dai ricercatori della Amsterdam’s Free University i quali sono stati in grado di riconoscere il ‘pezzo di legno‘ grazie ai loro test. (fonte)

Commenti

commenta