ULTIME NOTIZIE
loading...
loading...

E’ ancora caccia all’uomo: Igor Vaclavic forse è rifugiato in una di queste città:

227
Condivisioni Totali

Fate circolare il suo volto condividendo questo articolo, se lo vedete nella vostra città chiamate subito la Polizia.

Igor Vaclavic, il killer di Budrio che ha ucciso il barista Davide Fabbri e il volontario guardiapesca Valerio Verri ed è fuggitivo da giorni, continua a terrorizzare il Nord Italia con la sua incredibile fuga. Igor pare invisibile e prosegue l’immensa caccia all’uomo tra Bologna e Ferrara. Sul campo, come è noto, moltissimi uomini, ma ora anche dei droni, in volo per setacciare i 20 chilometri della zona in cui si suppone possa nascondersi.

L’investigazione si sta concentrando soprattutto tra paludi e casolari abbandonati, alla ricerca di ulteriori indizi, tracce e giacigli che possano portare all’uomo, di origine serba. Ma non è tutto. Come riporta Il Giornale, c’è una significativa novità: il sospetto delle autorità è che il ricercato possa  essersi nascosto in qualche città nei dintorni, in un territorio che lui conosce molto bene, quello tra Ravenna e il delta del Po. Potrebbe aver raggiunto un centro abitato di medie dimensioni per confondersi con più semplicità. Ed è proprio tra Ravenna e il delta del Po  che due anni fa l’assassino dalla doppia identità (Igor Vaclavic a Ferrara ed Ezechiele Norberto Feher a Bologna), aveva messo in atto i suoi colpi con la sua banda, dopo essere uscito dal carcere per i precedenti reati.

La caccia all’uomo continua, per ora senza risultati. Tuttavia in molti sperano adesso in una resa spontanea del fuggiasco, in particolar modo il cappellano del carcere di Ferrara, don Antonio, che ha avuto Igor tra i suoi ospiti: “Ti chiediamo di consegnarti ed evitare altre irreparabili tragedie e scontri. Il male e il dolore che hai causato alle vittime, alle loro famiglie, e a tutta la nostra gente non sarà recuperabile, ma ti scongiuriamo di riaprire la tua vita al mistero di Cristo presente nella Chiesa”. (Fonte: www.liberoquotidiano.it)

Fate circolare il suo volto condividendo questo articolo, se lo vedete nella vostra città chiamate subito la Polizia.

227
Condivisioni Totali

Loading...

Lascia il tuo commento:

commenti